CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

giovedì 09 maggio 2019

Teatro Ciak, quale futuro per il “palatenda”?

teatro ciak 30 maggio

 

Il sipario del teatro Ciak di viale Puglie verrà abbassato giovedì 30 maggio senza una data futura in cui sul palco torneranno le luci dei riflettori. Verrà quindi dato l’addio alla tendostruttura del quartiere Calvairate.

 

Però la storia del teatro itinerante potrebbe non chiudersi, o almeno queste sono le intenzioni di chi gestisce attualmente la struttura. Infatti ad accendere le speranze di nuova vita per il teatro sono le radici nomadi del “palatenda”. La prima sede fu in via Sangallo in zona Città Studi e quando all’epoca non fu rinnovato il contratto, traslocò prima verso il cortile della Fabbrica del vapore e successivamente a quella che è la locazione attuale in via Puglie. 

 

Essendo di natura temporanea la struttura, secondo la legge deve essere smontata dopo tre anni. Lo scorso dicembre a rimandare la data di chiusura del Ciak ci fu l’intervento del Comune che ha consentito di tenere aperta la struttura almeno fino al 30 maggio, per mettere in scena tutti gli spettacoli programmati sul cartellone.

 

 

Teatro Ciak, quale futuro per il “palatenda”?

Gianmario Longoni, di Show Bees, la società che gestisce gli spettacoli ha parlato delle possibilità future per il teatro Ciak: “Le possibilità sono diverse. Potremmo cercare un luogo alternativo o anche chiedere una nuova autorizzazione per rimontare la tensostruttura nello stesso posto. Oppure, cercare una sede stabile”. 

 

A complicare la situazione però ci sono Forumnet, società proprietaria del Mediolanum Forum, che ospita la serata finale di X Factor e anche la politica, con Rosa Pozzani, vicepresidente del Consiglio di Municipio 4, che ha dichiarato "Giusto l’intento di portare un teatro, quindi cultura, in un’area di periferia ma sbagliatissima la scelta di collocare una tendostruttura non insonorizzata né insonorizzabile a poche decine di metri dalle abitazioni, senza poi vigilare sulla programmazione, su decibel e orari da rispettare. Non esulto certo per la decisione di chiudere il teatro, ma questo non può funzionare calpestando il legittimo diritto al riposo notturno e festivo dei residenti”.

 

In questo momento comunque la situazione appare abbastanza chiara, con l’ultimo spettacolo in programma il 30 maggio e tanta voglia di continuare a portare pubblico al teatro Ciak anche in una nuova location. Seguiranno aggiornamenti. 

 

 

Per leggere altre notizie su Milano vi consigliamo di visitare questa pagina. 

 

Per non perdere nessun aggiornamento potete seguire la nostra pagina Facebook.

 



Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!