CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

lunedì 12 marzo 2018

World Figure Skating Championships Milano 2018

mondiali di pattinaggio 2018 MIlano

 

Dopo le Olimpiadi invernali di Pyeongchang, i migliori pattinatori del mondo arrivano a Milano in occasione dei Mondiali di pattinaggio di figura, in programma dal 21 al 25 marzo 2018, al Mediolanum Forum di Assago.

 

World Figure Skating Championships Milano 2018

L’evento iridato, giunto alla 108a edizione, ritorna a Milano dopo ben 66 anni dando appuntamento ai grandi signori italiani del ghiaccio: Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre), Carolina Kostner (Fiamme Azzurre), Elisabetta Leccardi (Agora' Skating Team), 

Valentina Marchei (Aeronautica Militare), Nicole Della Monica, Matteo Guarise (Icelab Bergamo), Anna Cappellini e Luca Lanotte (Fiamme Azzurre), Charlène Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre).

 

Un Mondiale di pattinaggio di figura è un momento sportivo di respiro internazionale che l’Italia, attraverso la mediazione della FISG, ha l’onore di poter organizzare”. Lo ha comunicato Stefano Abram, Direttore Generale degli ISU World Figure Skating Championships Milano 2018.Sono un’opportunità straordinaria per coniugare passione sportiva e Made in Italy, rivestendo il sistema prodotto di contenuti specifici, immediatamente riconoscibili anche nel resto del mondo” ha spiegato ancora.

 

Gli ISU World Figure Skating Championships® con il loro mix di danza, sport e spettacolo, rappresentano una vetrina per le eccellenze del ‘made in Italy’ di tutti i settori: dal design alla moda, passando per il food, la cultura e l’arte.

 

Le regole dei Mondiali di Pattinaggio di Figura di Milano 2018

Per chi ama vedere quelle eleganti fluttuazione sul ghiaccio ma non conosce le regole di questo mondo, ecco qualche piccola delucidazione.

 

Il pattinaggio di figura comprende quattro diverse specialità, una su pista e tre su ghiaccio: pattinaggio artistico su ghiacciodanza su ghiaccio (solo a coppie), individuale maschile, individuale femminile, a coppie e pattinaggio sincronizzato, che non è ancora disciplina olimpica. 

 

Le competizioni si svolgono su due prove (a partire dal nuovo regolamento ISU in vigore dalla stagione 2010-2011), lo short program e il free program. Nella prima prova i pattinatori devono eseguire una parte obbligatoria decisa dall'ISU prima dell'inizio della stagione. Anche nella seconda prova gli skaters devono seguire delle linee guida, per esempio l'esecuzione di sequenze di passi, twizzle e sollevamenti, ma viene messa maggiormente in risalto la coreografia e il piacere della danza. È la specialità meno acrobatica del pattinaggio artistico, in quanto non sono consentiti né sollevamenti nei quali si solleva la donna oltre la linea delle spalle dell'uomo, né salti.

 

Ogni squadra è composta da 16 atleti, sia uomini sia donne, che pattinano all'unisono e che eseguono gli stessi elementi che si possono vedere nelle altre specialità (passetti, salti, trottole e sollevamenti) formando delle figure sul ghiaccio (cerchi, blocchi, linee, stelle).

 

Da più di cent'anni per giudicare un programma si è usato il sistema 6.0, ma nel 2003 il Presidente dell'ISU, Ottavio Cinquanta, ha deciso di adottare un sistema differente. Ora il programma non si valuta più complessivamente, ma per ogni elemento, dando un GOE preciso. Il punteggio è diviso in due: il primo è quello tecnico; il secondo è il quello dei componenti del programma. Vengono, infatti, presi in considerazione gli elementi tecnici: i salti (Jumps), trottole (Spins) e sequenze di passi (Steps). Il Technical Score (Punteggio Tecnico) viene deciso in base alla difficoltà e alla qualità d’esecuzione di questi elementi. La difficoltà delle sequenze di passi e delle trottole è misurata per livello: Base, 1, 2, 3 e 4, dove 4  rappresenta il coefficiente più alto. Il Technical Panel (Pannello Tecnico) giudica il livello. Ogni salto riceve un punteggio che tiene conto del suo valore base e del grade of execution (GOE). La qualità dell’esecuzione viene stabilita da nove giudici ed è misurata su una scala da -3 (totalmente sbagliata), a +3 (perfetta). 

 

Il programma dei Mondiali di Pattinaggio di Figura di Milano 2018

Mercoledì 21 marzo
10:45 Short program femminile
18:00 Cerimonia d’apertura
18:45 Short program coppie artistico

 

Giovedì 22 marzo
10:00 Short program maschile
18:55 Free skating coppie artistico

 

Venerdì 23 marzo
11:00 Short dance
18:30 Free program femminile

 

Sabato 24 marzo
10:00 Free skating maschile
15:20 Free dance

 

Domenica 25 marzo
14:30 Exhibition Gala 

 

Per info e ticket clicca qui!

 

Potrebbe anche interessarvi:


Tag:





Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!