CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

martedì 21 gennaio 2020

Vietato fumare alle fermate dei mezzi

vietato fumare milano mezzi pubbliciA Milano fumare una sigaretta mentre si aspetta il bus o il tram a breve non sarà più possibile. Un “a breve” che non è stato specificato dal Sindaco di Milano Beppe Sala, ma che comunque ha fatto nascere non poche polemiche per questo nuovo, per il momento ipotetico, divieto.
Le parole di Sala sono da inserire in un contesto più ampio, legato alla qualità dell’aria di Milano e la visione generale di migliorarla sensibilmente entro il 2030. Si veniva da giorni con livelli di Pm10 ben oltre la soglia di controllo e con il tema smog al centro della questione pubblica. Da qui il discorso di ulteriori interventi su come migliorare la situazione in città sia con interventi immediati sia con azioni da studiare nel breve e medio periodo. Naturalmente all’ipotesi di vietare il fumo alle fermate dei bus e in più aree della città, sono scoppiate non poche polemiche.


Divieto di fumare a Milano nelle fermate dei mezzi pubblici

I fumatori non hanno aspettato molto rima di manifestare il loro dissenso per questo divieto, ma va detto che in altre città del mondo questo impedimento è già realtà e non solo alle fermate dei mezzi pubblici ma anche nei parchi e altre aree pubbliche.
La proposta nel frattempo sarà contenuta all'interno del regolamento Aria-Clima che arriverà nelle prossime settimane in Consiglio comunale a Palazzo Marino, dovrà essere ovviamente approvata dall'Aula e una volta ricevuto il via libera potrebbe entrare in vigore attraverso un'ordinanza.

Non sarà dunque una crociata contro i fumatori e basta, ma un ragionamento più esteso volto a migliorare la vita di tutti i milanesi. Non siamo in gradi di valutare scientificamente quanto le sigarette possano influenzare la qualità dell’aria di tutta Milano, ma siamo sicuri che non fumare alle fermate dei mezzi pubblici sia un grande passo avanti per quanto riguardo lo spirito di condivisione degli spazi aperti. Prima di intervenire con un divieto si dovrebbe passare dal buon senso di ogni fumatore di capire quando e in che situazione fumare, per non creare fastidio alle persone che lo circondano.
Non ci resta che aspettare per vedere cosa accadrà e come Palazzo Marino reagirà a questa proposta. 


Tag:





Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!