CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

martedì 03 settembre 2019

Riqualificazione urbana in via Giambellino

riqualificazione via giambellino

È partita la riqualificazione di via Giambellino, in particolare nel tratto che va da piazza Tirana a Largo dei Gelsomini. Sarà questa l’occasione per valorizzare attivamente le aree riqualificando i percorsi pedonali e parterre centrale caratterizzato dal passaggio della tranvia. 

Così grazie all’intervento del Comune di Milano, via Giambellino avrà un nuovo volto grazie a nuove pavimentazioni, alberi e fermate del tram rinnovate. 

 

Via Giambellino, al via i lavori di riqualificazione

 

I lavori, impegneranno un’area di circa 21mila mq, e porteranno all’incremento e al miglioramento dei percorsi pedonali con la posa di nuova pavimentazione in pietra di Luserna. Molto impegno verrà dato all’abbattimento delle barriere architettoniche, l’adeguamento dei percorsi pedonali esistenti, la riqualificazione del sistema di pubblica illuminazione. 

Anche il verde verrà curato con maggiore attenzione e oltre all’inserimento di nuovi alberi e arbusti dotati di impianto di irrigazione, che cambieranno completamente lo scenario del parterre centrale in cui passa la tranvia, si andrà anche a migliorare l’attuale sistema di smaltimento delle acque meteoriche. Come detto il rifacimento della parte centrale dedicata al passaggio dei tram comporterà anche il rifacimento e messa in sicurezza delle banchine delle fermate “Via Giambellino Piazza Tirana” e “Via Giambellino Via Odazio”, con la realizzazione di percorsi per ipovedenti e transenne in acciaio a protezione delle stesse.

 

A proposito di questo nuovo intervento ne hanno parlato anche gli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica e Verde) e Marco Granelli (Mobilità e Lavori Pubblici): «Si tratta di una riqualificazione importante dello spazio pubblico di via Giambellino che si pone in continuità con i futuri benefici della M4. La metropolitana infatti non solo connetterà Lorenteggio al centro città in 15 minuti, ma porterà con sé la rigenerazione delle strade e delle piazze lungo il suo percorso».

 

I lavori saranno svolti garantendo il mantenimento della viabilità grazie all’utilizzo di un cantiere mobile che agirà per gradi. La durata complessiva del cantiere è di 500 giorni, per un costo di circa un milione di euro. Durante questo periodo non verrà effettuata la fermata della linea 14 di piazza Tirana. Per raggiungere la stazione ferroviaria di San Cristoforo gli utenti dovranno scendere alla fermata di via Giambellino/Sanniti.

 

 

 


Tag:





Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!