CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

martedì 30 aprile 2019

Milano, inaugurata nuova Tac

nuova tac milano ospedale san carlo

 

Una nuova TAC installata ieri nel reparto di Radiologia di Pronto Soccorso dell’Ospedale San Carlo con immagini ad alta risoluzione e bassa dose di radiazioni.

 

Si tratta di un macchinario dotato di una nuova tecnologia, capace di ridurre i livelli di rumore, migliorare la rilevabilità a basso contrasto e ridurre la dose di radiazione fino all’82% rispetto alla precedente TC. 

 

La tecnica di ricostruzione iterativa ASiR-V offre una risoluzione spaziale il 100% in più rispetto alla precedente TC e garantisce un’eccellente nitidezza delle immagini, indispensabile per visualizzare i dettagli anatomici più piccoli e giungere alla diagnosi più rapidamente possibile. 

 

All’inaugurazione erano presenti l’Assessore al Welfare Regione Lombardia Giulio Gallera e del Direttore Generale dell’ASST Santi Paolo e Carlo Matteo Stocco. 

 

«Questa apparecchiatura ultramoderna testimonia la grande attenzione che stiamo dedicando all'ospedale San Carlo, a beneficio dei cittadini e dei lavoratori. Un investimento, questo, che rafforza il parco tecnologico non solo del Pronto Soccorso ma dell'intero dipartimento radiologico, con un evidente aumento delle prestazioni ed una progressiva riduzione dei tempi d’attesa» ha dichiarato l’Assessore al Welfare Regione Lombardia Giulio Gallera. 

 

 

Milano, inaugurata nuova Tac: meno radiazioni e più qualità

I software a disposizione consentiranno di eseguire scansioni su pazienti traumatizzati in modalità ultrarapida e di rilevare l'intensificazione della fase arteriosa in modo automatico, senza compromettere la qualità delle immagini e in modo da poter identificare emorragie e pianificarne il trattamento endovascolare o chirurgico.

 

Il dato sicuramente più confortante, oltre all’aumento nella velocità che potrebbe generare liste d’attesa più brevi, riguarda la radiazioni, ridotte del 82% rispetto ai macchinari presenti oggi nelle strutture ospedaliere. 

 

il direttore generale dell'ASST 'Santi Paolo e Carlo’ ha dichiarato: «La TC installata è dotata della tecnologia 'Smart Flow' più recente, progettata per migliorare la produttività. Con le opzioni automatizzate per tutte le operazioni, dalla preparazione del paziente alla post-elaborazione è possibile eseguire più studi in meno tempo e migliorare l'efficienza del flusso di lavoro del 40%».

 

 

Per leggere altre notizie su Milano vi consigliamo di visitare questa pagina. 

 

Per non perdere nessun aggiornamento potete seguire la nostra pagina Facebook.

 



Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!