CONVENZIONI CITYDOOR CARD SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

venerdì 20 settembre 2019

Piazze Aperte: nuova inaugurazione a NoLo

nuova piazza a loreto

 

Una nuova piazza è nata a Loreto, tra via Spoleto e via Venini i pavimenti colorati e vietati alle auto hanno segnato una nuova importante vittoria per l’urbanismo tattico in città. 

 

La direzione era stata già indicata da altri interventi simili in altre zone della città, ma dopo questa nuova inaugurazione possiamo davvero sentirci a un punto di svolta. Il motivo? Presto detto, mentre veniva inaugurata questa piazza NoLo, venivano annunciate altre quattro piazze pronte al restyling tattico mentre, molto più importante come annuncio, le piazze di Dergano e Angilberto II protagoniste dodici mesi fa del restyling vedranno questa trasformazione diventare permanente. 

 

Le quattro piazze che si preparano a iniziare i lavori sono Bruzzano, Belloveso, Cooperazione e Gramsci. Sono quindi pronti i colori e le fioriere che andranno a ridisegnare gli spazi che troppo spesso sono utilizzate in modo inappropriato dalle troppe automobili in città. 

 

Certo, con queste iniziative il Comune di Milano va a rosicchiare alla comunità altri posti auto, però vedere questi spazi pieni di bambini che giocano o comunque liberi dalle tante automobili fa sempre un bell’effetto. 

 

Per questo nonostante le lamentele di una piccola parte di cittadini, il Comune va dritto per la sua strada, riducendo le possibilità di parcheggio ma restituendo sempre più metri quadri alle persone rendendo anche più sicura la loro vita in strada. 

 

 

Piazze Aperte, nuovi progetti e coinvolgimento dei cittadini

Il progetto Piazze Aperte come abbiamo potuto notare si sta allargando sempre più a macchia d’olio su tutta Milano e adesso si avvierà verso una seconda fase che prevede la creazione di nuove piazza e il coinvolgimento diretto dei cittadini nella realizzazione dei progetti. Altra iniziativa che sottolinea la centralità del cittadino in queste iniziative. 

 

Vedremo una Milano che piazza dopo piazza si trasformerà e dove prima c’era un’automobile presto vedremo delle stazione del BikeMi, o dei fiori o meglio ancora dei tavoli da ping pong, delle panchine o delle scacchiere per rilassarsi giocando in compagnia degli amici. 

È una Milano che cambia, in meglio.

 


Tag:





Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la CityDoor card?

Con la Tessera Sconti CityDoor
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!